CAI Vigo di Cadore

Club Alpino Italiano

sezione di Vigo di Cadore

 

«vedrai che qualcosa faremo!!!»

Itinerario 008 | Piniè (Pino Solitario) – Opere militari 9 e 9bis Cimagogna (Bunker del Vallo Alpino)

DATI TECNICI

Partenza:
Piniè (Ristorante Pino Solitario)
Tipologia:
A/R
Arrivo:
Opere militari 9 e 9bis Cimagogna
(Bunker del Vallo Alpino)
Lunghezza:
A: 0,77 km
R: 0,77 km
Quota di partenza:
882 m
Tempo di percorrenza:
A: 0 h 20’
R: 0 h 25’
Quota di arrivo:
845 m
Difficoltà percorso:
T
Quota massima:
899 m
Difficoltà percorso innevato:
EAI-F
Quota minima:
845 m
Livello esposizione cadute:
Basso
Dislivello positivo:
+28 m
Escursione adatta al cane:
Dislivello negativo:
-65 m
Stato:
Percorribile

DESCRIZIONE ITINERARIO

Dalla SP619 procedendo verso Piniè, sulla curva subito dopo la località Cialea, si prende la strada sulla destra che scende verso il campo sportivo e il ristorante «Chalet al Pino Solitario». Si procede su strada sterrata e si supera lo spiazzo dove si parcheggia per andare al Monte Tudaio tramite mulattiera. Il sentiero giunge ad un bivio: a destra si intraprende la mulattiera per il Monte Tudaio e per le Falesie Laggio Sud, mentre a sinistra si arriva alle opere militari 9 e 9bis Cimagogna. Queste sono entrambe completamente restaurate e agibili in sicurezza grazie al lavoro dei volontari che se ne occupano. L’accesso alle opere avviene sotto la propria responsabilità. Si consiglia di essere muniti di torcia elettrica anche se in alcuni periodi dell’anno è attiva l’illuminazione (informarsi preventivamente). Per visitare le opere considerare circa 30 min. Il rientro avviene tramite il percorso di andata.

DIFFICOLTÀ

Strada asfaltata e mulattiera; sono presenti circa 400 scalini: attenzione al ghiaccio.

NOTE

Nei pressi del ristorante c’è un’area picnic.

Ci sono inesattezze o impedimenti sull’itinerario?